Love Life

Gigi Riva

“Un vero uomo non piange”
Mi dissero una volta in un momento molto difficile della mia vita vita.
Io continuai a piangere e mi sentivo più umano che mai, avevo un sentimento dentro enorme e mi sentivo uomo.

Oggi ero lì con mio padre, che Gigi Riva lo ha vissuto davvero da tifoso, io ho potuto solo comprenderne la grandezza perché come giustamente ha suggerito il mio amico Michele, “lui ha cambiato la cultura dei sardi”.

Da mio padre a me, entrambi lo abbiamo incontrato tanti anni fa lo stesso giorno, ad Atlantide, in piscina durante un allenamento di sabato sera, e lui dopo avermi fatto una sorpresa a bordo vasca restò con i ragazzi e tutti noi, per tutta la sera, al bar come fossimo amici di sempre, e tutti restarono lì a sentire lui che raccontava le storie, mio padre e mio fratello al settimo cielo, e tutti felici per tale dimostrazione di umiltà.

Oggi non posso negarlo, ho pianto mentre stavo tra la folla, ho ascoltato l’omelia del vescovo e non sentivo parole e concetti così belli da troppo tempo, pensavo alle sue scelte di vita, prive della ricerca del successo, e ora il mio unico desiderio è che tra di noi, tale filosofia venga tramandata nelle generazioni, oggi e nel futuro, come mio padre ha fatto con me, come io per poco tempo ho potuto fare con ♥️Amelia♥️, come abbiamo sempre fatto con i nostri ragazzi ai quali abbiamo cercato di insegnare la fiducia e la fedeltà già prima che arrivasse il podio.

Perché le medaglie importanti sono quelle della vita.

Io quel sabato sera non l’ho mai dimenticato e mai lo dimenticherò.
♥️💙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *