GIRO DI SARDEGNA

GIRO DI SARDEGNA 2.0 – La presentazione. gli atleti, le tappe

GIRO DI SARDEGNA 2.0

MULTIDISCIPLINARE

02 GIUGNO – 3 SETTEMBRE 2023

DEDICATO AD ♥️AMELIA♥️ 

con la collaborazione della Amelia Sorrentino ODV

Dopo il grande successo del giro di Sardegna a NUOTO ecco la nuova impresa del Giro di
Sardegna 2.0 Multidisciplinare.
La scorsa estate la Sardegna fu circumnavigata a nuoto da Corrado Sorrentino, in 59 giorni, con
57 tappe effettive, oltre 715 km percorsi e 650 Mila bracciate, ma aldilà dei dati statistici sono stati
raccolti oltre 53 mila euro che sono serviti a finanziare l’acquisto di macchinari sofisticati destinati
al reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale Microcitemico di Cagliari, più nello specifico
tale reparto è stato dotato di 7 apparecchi per il monitoraggio multiparametrico dei piccoli pazienti
ricoverati.
Il nuovo Giro di Sardegna ha come focus finanziare di nuovo i progetti pediatrici negli ospedali
sardi tramite la Amelia Sorrentino ODV ed essendo itinerante in giro per tutta l’isola la nostra
intenzione è quella di valorizzare anche il territorio, promuovendolo con iniziative culturali e solidali
lungo il percorso.
Dopo aver consultato la direzione sanitaria dell’ospedale di Sassari, è nostra intenzione voler
concentrare gli sforzi principalmente per l’acquisto di un ecografo di alta fascia da destinare
ovviamente al reparto di pediatria dell’ospedale universitario sassarese e contestualmente
concludere il progetto già in essere per il completamento della Osservazione Breve Intensiva del
Pronto Soccorso pediatrico dell’ospedale Brotzu di Cagliari con l’acquisto di 4 monitor
multiparametrici.
Ci rendiamo conto che l’obiettivo è molto ambizioso, serviranno infatti oltre 100.000 euro ma siamo
convinti di potercela fare anche questa volta soprattutto per la partecipazione già confermata di
tanti atleti di alto livello!
Nuoto, corsa, bici, canoa, sup, con la partecipazione di atleti professionisti come Fabio Aru e Dalia
Kaddari, con la canoista azzurra paralimpica Viktoryia Pistis Shablova e il suo coach Marco Frau,
con atleti di altissimo livello come la campionessa mondiale juniores di triathlon Giulia Saiu, ma
anche gli Iron Man Giuseppe Solla e Fabrizio Baralla, ci sarà il campione di Spagna di nuoto open
water Michele Orrù , sardo ma spagnolo di adozione, il temerario Gabriele Catta e le podiste del
Cus Cagliari Giulia Innocenti, Claudia Pinna e Sara Paschina, ci sarà il Team Nuoto e la squadra di
nuoto sincronizzato della ASD Atlantide, i veterani Walter Uccheddu, Marco Sebis e Paolo
Massenti, l’Athena Team di Villacidro.
La nuova edizione punta ad avere l’onore di poter ammirare tra i partecipanti anche atleti della
nazionale paralimpica come Martina Rabbolini con la campionessa sarda Francesca Secci e
confidiamo di poter annunciare la presenza per agosto anche di Gregorio Paltrinieri e il campione
mondiale della 25 km Dario Verani.
Non mancheranno le imprese alternative come quella del triathleta Ferruccio Fisichella che
percorrerà tra le montagne la tappa da Oliena a Santa Maria Navarrese con a bordo della sua
cargo bike il suo Labrador Mirto!
Come detto, ci saranno le iniziative culturali, i tour per far ammirare durante le dirette social, tutte
le bellezze del territorio e delle località che hanno aderito al progetto, iniziando nel primo week end
dalle rovine di Nora, passando per i “monumenti aperti” di Pula e i nuraghi di Sant’Anna Arresi per
poi visitare l’intero meraviglioso borgo di Sant’Antioco.
Ci saranno eventi musicali, rappresentazioni teatrali ed esibizioni sportive, tutto con l’unico scopo
di raccogliere fondi per i progetti di ♥ Amelia♥ !
Ma non è tutto, vista la propensione del team organizzativo alla salvaguardia dell’ambiente ed
essendo Corrado Sorrentino ambasciatore della fondazione MED SEA, è di questi giorni la
conferma dell’agenzia Forestas che ha donato per questa occasione 220 piante le quali verranno
omaggiate lungo il percorso alle rispettive amministrazioni comunali che hanno aderito al progetto.
Insieme alle piante verranno apposte nelle diverse località anche delle targhe come
riconoscimento della donazione e segno tangibile del passaggio del Giro di Sardegna.
È nostra ambizione infine poter poi ricreare contestualmente un percorso itinerante quale possibile
futuro “Cammino di Sardegna”.
Ci piace sottolineare che una buona parte di queste piante sarà donata ai comuni di Cuglieri e
Sennariolo per dare il nostro contributo alla ripopolazione della flora dopo il tragico incendio del
2020.
Diversamente dalla prima edizione, l’arco temporale impegnato per questo nuovo giro è di tre
mesi, non continuativi, con inizio il 2 giugno e chiusura il 3 settembre in cui stando al programma
dovrebbe avere luogo la Amelia’s Swimming Marathon, ovvero l’evento che diede origine al Giro di
Sardegna, una maratona che nel ricordo di ♥ Amelia♥ inizia a Torre delle Stelle, dalla spiaggia
di Genn’e Mari in cui è cresciuta per terminare a Marina Piccola a Cagliari ovvero il luogo in cui ha
fatto i suoi primi bagni.
Anche questa volta ci piace vantare la preziosa collaborazione con la Guardia Costiera e
preannunciamo anche l’importante partnership con l’arma dell’esercito con la quale abbiamo
intenzione di chiudere questo grande progetto solidale all’interno del proprio stabilimento balneare
nel lungomare Poetto.
Si inizierà dunque il 2 giugno con il collegamento multidisciplinare tra Cagliari e l’isola di
Sant’Antioco, ma questo è solo l’inizio…

LE TAPPE

2-3-4 Giugno
(2 Mattina) Marina Piccola – Perd’e Sali (Nuoto + Canoa)
(2 Pomeriggio) Perd’e Sali – Nora/Pula (Nuoto)
(3 Mattina) Pula – S.Anna Arresi (Porto Pino) (Bici)
(4 Mattina) S.Anna Arresi – Porto Pino – Sant’Antioco (Corsa)

16-17-18 Giugno
Giro dell’Isola di Sant’Antioco
Nuoto – Bici – Corsa

30 Giugno / 1-2 luglio
(30 Mattina) Calasetta – Portoscuso(Nuoto)
(30 pomeriggio) Portoscuso – Villacidro (Bici)
(1 Mattina) Villacidro – Arborea (Bici)
(2 mattina ) Arborea – Torre grande (kite surf)
(2 In giornata) Acquaman Challenge Torregrande

7-8-9 Luglio
(7 mattina) Torregrande – Cuglieri/Sennariolo (Bici)
(7 pomeriggio) Sennariolo – Porto Alabe (Bici) – Porto Alabe – Bosa (Nuoto)
(7 Sera) Evento “Sportivo dell’anno” – Bosa
(8 Mattina) Bosa – Alghero (Bici)
(8 Sera) Monumentos – Evento al Nuraghe Palmavera – Alghero
(9 mattina) Alghero – Porto Torres (Bici)

22 – 23 Luglio
(22 Pomeriggio) Porto Torres – Sassari (Bici)
(23 Mattina) Sassari – Castelsardo (Bici)

4-5-6 Agosto
(4 Mattina) Castelsardo – Isola rossa (Nuoto)
(5 Mattina) Isola Rossa – Arzachena (Bici)
(5 Pomeriggio) Arzachena – Olbia (Corsa)
(6 Mattina) Olbia – Porto Taverna (Bici)

14 agosto
Porto Taverna – Cala Gonone (Bici)
15 agosto
Cala Gonone – Oliena
16 agosto
Oliena – Lotzorai (Bici)
19 Agosto
Challenge Lotzorai
21 agosto
Lotzorai – Arbatax (Nuoto)
In aggiornamento le date in cui è previsto il passaggio a
CEA
Bari Sardo
Muravera
Costa rei
26 Agosto
Villasimius
3 Settembre
Amelia’s Swimming Marathon
Torre delle Stelle – Cagliari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *